Mamma Domani: il bonus che non chiede l’Isee

Sul premio alla nascita (o all’adozione) istituito dalla Legge di Bilancio 2017, meglio noto come “Bonus Mamma Domani”, sappiamo il “cosa” ma non ancora il “come”. L’Inps ha infatti fissato, con la sua Circolare 39 dello scorso 27 febbraio, le regole e tempistiche base del beneficio, ma le future mamme coinvolte dovranno ancora pazientare per […]

Cedolare intatta anche senza proroga, ma scatta la sanzione

Come statuito dal Decreto 193/2016, ovvero la “costola” fiscale collegata alla Legge di Bilancio 2017, il mancato avviso della proroga sui contratti d’affitto ove sia stata scelta l’applicazione della cedolare secca in luogo dell’Irpef e delle addizionali non comporta la decadenza dalla tassa piatta, ferma restando l’irrogazione di una “sanzione nella misura fissa pari a […]

Acli Servizi Trentino premiata a Welfare Index PMI

Welfare Index PMI è l’indice che valuta il livello di welfare aziendale nelle piccole e medie imprese italiane. Per realizzare l’indice 2017 sono state intervistate 3.422 aziende italiane di tutti i settori produttivi in merito alle iniziative da loro realizzate per i dipendenti in vari ambiti. La ricerca è un utile strumento per le imprese […]

F24 a saldo zero: sull’omissione grava la sanzione

L’F24 a saldo zero diventa salato se si omette di presentarlo. Salvo ravvedimento. L’errore comune che commettono in molti (a giudicare dalle domande che ci arrivano dagli utenti) è quello di pensare che un modello riportante un saldo pari a zero si possa anche non consegnare. In realtà, a decorrere dal 1° gennaio 2016, anche […]

Isee: l’affitto dell’abitazione è deducibile

Ai fini dell’Isee, non tutti gli intestatari del contratto d’affitto stipulato sulla casa di abitazione devono essere indicati nella Dsu se non fanno parte del nucleo familiare. Nelle faq dell’Inps relative all’indicatore economico scaturito dalla riforma, vengono menzionati alcuni esempi di nuclei familiari che vivono in affitto anziché in un immobile di proprietà. Come prevede […]

Dichiarazione congiunta: porte aperte alle unioni civili

Anche per le unioni civili siglate fra persone dello stesso sesso si aprono le porte della dichiarazione congiunta. Difatti, a seguito del provvedimento dell’Agenzia delle Entrate recante data 1° marzo, le istruzioni del 730/2017 sono state modificate con l’aggiunta della seguente frase: “In base a quanto stabilito dall’art. 1, comma 20, della legge n. 76 […]

Per le spese veterinarie non serve la prescrizione

Spese mediche e veterinarie fanno capo allo scontrino parlante. Nella recente Risoluzione 24/E del 27 febbraio, l’Agenzia delle Entrate, in risposta a un paio di quesiti sulla detraibilità degli oneri sostenuti per le cure degli animali da compagnia, ha detto chiaramente che lo scontrino parlante – se si parla appunto di spese per farmaci veterinari […]

Bonus 65%: l’omesso invio all’Enea è sanabile

L’omesso invio all’Enea della scheda informativa per godere del bonus al 65% sugli interventi finalizzati al risparmio energetico, non preclude la possibilità di applicare la detrazione, pur dietro la corresponsione della sanzione minima pari a 258 euro. In questi casi l’omesso invio può essere sanato ricorrendo all’istituito della remissione in bonis, ai sensi del decreto […]

Acquisto casa: l’Iva si recupera nel 730

Dalla dichiarazione di quest’anno (730/Redditi 2017) comincia a fare effetto la detrazione al 50% dell’Iva pagata sull’acquisto degli immobili destinati ad uso residenziale. Beneficio, questo, che l’ultimo decreto Milleproroghe dello scorso 27 febbraio ha esteso sull’intero anno in corso, quindi su tutti gli acquisti effettuati dal 1° gennaio al 31 dicembre 2017. Sul funzionamento della […]