Convenzione CONI

Acli Trentine, tramite il proprio CAF, e il Comitato Provinciale del CONI hanno sottoscritto una convenzione che intende offrire servizi in materia fiscale a prezzo agevolato per tutti gli enti locali affiliati al CONI: Federazioni Sportive Nazionali, Discipline Associate, Enti di Promozione Sportiva, Associazioni Benemerite, società ed associazioni sportive.

CAF Acli diventa così un importante “acceleratore” per le attività dello Sportello dello Sport, realtà nata nel 2011 all’interno del Comitato Provinciale con l’intento di proporre assistenza gratuita in materia fiscale e legale a tutti coloro che operano a favore del movimento sportivo trentino.

CAF Acli mette a disposizione, nella sola provincia di Trento, una rete capillare composta da 16 Centri Operativi ai quali le associazione aderenti al CONI potranno rivolgersi e alle quali sarà garantita l’applicazione di tariffe agevolate.

Offriamo alle associazioni i seguenti servizi:

  • tenuta contabilità (anche in regime legge 398/91);
  • modello REDDITI – Enti Non Commerciali;
  • modello IRAP;
  • modello 770;
  • certificazioni dei compensi soggetti a ritenuta d’acconto;
  • modello F24 per i versamenti periodici (IVA e ritenute);
  • modello EAS;
  • domanda 5 per mille;
  • comunicazioni dati all’Agenzia delle Entrate (apertura, variazioni ed estinzione codice fiscale e partita IVA).

Per informazioni ed appuntamenti contatta la sede Acli più vicina, chiama il numero 0461.277277 o invia un email a caf@aclitrentine.it. Per accedere ai servizi di CAF ACLI non è richiesta alcuna tessera associativa.